Malaguti  Zone - F12 & F12R Tuning

Reply

[GUIDA] carburazione

« Older   Newer »
djmarkino94
view post Posted on 7/4/2010, 22:05 Quote




Posto una guida su come carburare un motore 2 tempi

un motore si dice carburato quando entrano nel motore le giuste parti di aria e benzina cosicchè il motore funzioni al suo meglio.

1)Allora per prima cosa per effettuare una carburazione da zero bisogna più o meno sciegliere il getto massimo da cui partire(è la vite oro più grossa al centro del carburatore) di solito si parte da un getto abbastanza grosso quindi con carburazione grassa per non correre il rischio di grippare, calando di due punti ogni volta il getto fino ad arrivare ad una progressione ottimale del motore. per verificare se la carburazione è ottimale bisogna fare una bella tirata per circa 2km con lo scooter e poi smontare la candela. se la candela si presenta marrone scuro scuro bagnata d' olio signifaca che la carburazione è grassa al contrario se la candela tende ad un colore biancastro si corre magri, invece se la candela è color nocciola ci siamo la carburazione è perfetta.
2) per seconda cosa e per regolare ancora al meglio la carburazione bidogna intervenire sul mezzo spillo conico che si trova alloggiato dentro la ghigliottina. ci sono un infinità di spilli della dellorto, per esempio w6 w8 w9 w12 w19 etc di solito se si prende uno spillo con sigla bassa tipo w6 bidogna sicuramente montare un getto molto più piccolo che con uno spillo w19. questo perchè essendo w6 la punta dello spillo sarà molto fina invece w19 molto grossa.
nel caso si scelga uno spillo w6 quindi molto fino stapperà subito il condotto dovesi alloggia il getto massimo cosicchè la miscela fa presto ad uscire quindi non ne serve ricevere tanta dal getto massimo.
invece nel caso si scelga uno spillo w19 serve un getto massimo abbastanza grande perchè il w19 ha la punta non stretta anzi quasi larga come tutto il corpo dello spillo, quindi ci metterà di più a stappare il condotto del getto e quindi richiederà una maggiore portata di miscela.
detto tutto questo lo spillo ha 4 tacche(livelli) con un fermo il segeer. questi livelli servono per smagrire o ingrassare la carburazione.
ATTENZIONE di solito lo spillo viene fornito con il fermo sulla seconda taccca a partire dall alto che di solito è la più usata. più abbasate il fermo più la carburazione si ingrasserà, al contrario se alzate il fermo la carburazione si smagrirà. valutate voi poi dove mettere il fermo ma di solito varia dalla seconda tacca alla terza tacca a partire dall alto.
3) per terza cosa bisogna agire sulla vite del minimo e su quella dell ariao miscela dipenda da dove essa si trovi.
la vite del minimo la più grossa vite che si nota nel carburatore con una molla al suo interno serve per regolare i giri motore al minimo basta che il motore stia acceso e l avete regolata bene.
passiamo a descrivere la vite aria miscela menzionata prima. questa vite se si trova vicino al collettore d aspirazione del carburatore sarà vitè miscela invece se si troverà vicino all imbocco del filtro sarà dell aria.
di solito sono i phva e i phbn dellorto che hanno quella dell aria, ed i phbg vhst phbh hanno la vite della miscela vicino al collettore.
di solito per partire da una regolazione base la si avvita tutta e la si svita di un giro e mezzo sia quella dell aria e quella della miscela, la sola differenza è che una svitandola fa entrare più miscela e l altra più aria.
detto tutto ciò siete pronti per carburare il vostro mezzo, spero di essere stato chiaro,
faccio un esempio di taratura: la configurazione del mio mezzo
carburatore phbg 19
getto massimo 80 in precedenza ero partito da 86 e sono sceso xk era troppo grasso
spillo conico w6 seconda tacca dall alto
vite miscela: svitata di due giri e mezzo.
per qualsiasi dubbio chiedete pure. djmarkino4

fonti: esperienza personale
 
Top
0 replies since 7/4/2010, 22:05
 
Reply